inCura

Home News inCura

Terapie complementari: l’agopuntura

Agopuntura, yoga, mindfulness, meditazione sono terapie complementari spesso utili per i pazienti oncologici con la funzione di alleviare i sintomi psico-fisici quali dolore, nausea e stress. Le pazienti in cura all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano possono accedere a trattamenti complementari che aiutano ad affrontare l’esperienza della malattia mantenendo un migliore benessere psicofisico. Come è stato già scritto, è fondamentale consultare...

Sole e trattamenti oncologici

Il sole fa bene ma è importante seguire alcuni consigli pratici per prendersi cura della propria pelle e della salute, soprattutto se si sta seguendo una terapia oncologica. Chemio e radioterapia infatti fotosensibilizzano la pelle e la rendono estremamente delicata. Questo vuol dire che aumenta la sensibilità della cute alle radiazioni solari e quindi  il rischio di scottature. La protezione solare...

La psiconcologia a sostegno dei pazienti

La psiconcologia si occupa delle conseguenze psicologiche causate dalla diagnosi di tumore. Nata intorno agli anni ’50 del Novecento, negli ultimi anni è cresciuta in maniera importante. La diagnosi di cancro porta con sé uno sconvolgimento in tutte le dimensioni della vita: psicologica, spirituale, interpersonale, sociale, professionale. Assimilabile a un trauma, la diagnosi va gestita anche nei suoi risvolti psicologici. Lo...

Depressione e ansia nelle pazienti con tumore dell’ovaio

Le donne con una diagnosi di tumore dell'ovaio hanno una probabilità tre volte maggiore rispetto alla popolazione generale di ricevere diagnosi di ansia, depressione e disturbo di adattamento. Questo è quanto emerge dai risultati di una recente indagine presentata durante il meeting annuale 2021 dell'American Association Cancer Research (AACR). IL TUMORE DELL'OVAIO Il cancro ovarico è il quinto tumore più comunemente...

Qualche consiglio per fronteggiare la diagnosi

Affrontare una diagnosi oncologica è un'esperienza difficile. Può gettare in uno stato di ansia e paura per la malattia e per la terapia che si dovrà affrontare. Ecco qualche consiglio pratico per fronteggiare quel momento delicato. INFORMATI SULLA PATOLOGIA Ottieni tutte le informazioni sulla diagnosi del tuo tumore per essere informato e consapevole sulle decisioni da affrontare durante i trattamenti. Spesso è importante...

Spirale medicata e tumore dell’endometrio

L’utilizzo della spirale, un dispositivo intrauterino ormonale (IUD), può avere degli effetti benefici sulle donne con diagnosi di iperplasia endometriale precancerosa o cancro endometriale in stadio iniziale. LA SPIRALE MEDICATA La spirale è un contraccettivo che previene la gravidanza rilasciando il levonorgestrel. Questo ormone inibisce la motilità tubarica e rende sottile l'endometrio, rendendolo così inadatto a un eventuale impianto dell’ovulo fecondato....

Assumere integratori durante le terapie oncologiche può essere rischioso

Assumere integratori e supplementi alimentari a base di antiossidanti, vitamine e ferro durante le terapie oncologiche può essere molto pericoloso. Nel caso di tumore al seno può addirittura aumentare il rischio di recidiva e di mortalità. Nonostante l’idea diffusa che le vitamine e gli antiossidanti possano ridurre gli effetti collaterali delle terapie è importantissimo assumerli con cautela e sempre dopo...

Affrontare la diagnosi di tumore superando la paura

Per affrontare la diagnosi di tumore nella maniera più sana è importantissimo attivare le proprie risorse psicologiche più profonde. Le risposte emotive alla diagnosi sono assolutamente soggettive: nessun paziente reagisce allo stesso modo. Le caratteristiche proprie della malattia e quelle della singola persona, con la sua storia unica, conducono a reazioni ogni volta diverse. Sicuramente ricevere la diagnosi di tumore può essere...

La sessualità dopo la diagnosi di cancro

Affrontare la diagnosi di cancro e la terapia oncologica è sempre difficile, ma può essere particolarmente arduo quando il tumore attacca gli organi legati alla sfera riproduttiva o sessuale, come nel caso dei tumori ginecologici. Con la diagnosi di tumore ginecologico infatti, oltre alla paura della malattia e delle terapie si aggiunge la preoccupazione sulle conseguenze che queste possono avere...

Trattamenti non convenzionali e terapie tradizionali in oncologia

trattamenti non convenzionali
Più della metà delle persone con tumore ricorre a trattamenti non convenzionali per lenire gli effetti collaterali delle terapie classiche. Questo è quanto emerge dal documento "I trattamenti non convenzionali nel malato oncologico" redatto dall'Associazione Italiana Malati di cancro, parenti e amici (Aimac). Un sondaggio condotto su circa 3.000 pazienti oncologici negli Stati Uniti e pubblicato da Jama Oncology rileva...

L’ecografia in ginecologia oncologica: interviene la dottoressa Valentina Chiappa

ecografia
L’ecografia transvaginale rappresenta uno strumento diagnostico e di supporto decisionale ormai irrinunciabile per il ginecologo oncologo. La dottoressa Valentina Chiappa spiega: “L’ecografia transvaginale è una tecnica di imaging potente in quanto in pochi minuti consente la visualizzazione dell’intera pelvi. Oltre a questo si tratta di una tecnica economica che non richiede alcuna preparazione del paziente. Nonostante tutti questi aspetti indiscutibilmente...

Il trattamento fertility-sparing nel tumore dell’endometrio: ne parla il Dottor Umberto Leone

fertility sparing
La chirurgia fertility-sparing è volta a preservare la fertilità nelle pazienti con tumori ginecologici. Può essere effettuata esclusivamente presso Centri di riferimento nazionale per la gestione e cura della patologia oncologica, fra cui cui l’Unità Operativa di Ginecologia Oncologica diretta dal Dottor Raspagliesi. Il trattamento tradizionale dei tumori ginecologici, infatti, può condurre ad una condizione di permanente sterilità. Un’importante ricerca ha...

Cosa si intende per target-therapy? La parola al dottor Salvatore Lopez

target therapy
Le "target-therapy" sono trattamenti che rappresentano una nuova importantissima frontiera in oncologia, anche nel trattamento dei tumori ginecologici. Alla chemioterapia tradizionale si sono aggiunti trattamenti innovativi che hanno permesso di migliorare la sopravvivenza delle pazienti oncologiche. Le ricerca scientifica infatti ha permesso di studiare nuove terapie sempre più efficaci che agiscono in maniera selettiva su determinati processi cellulari. LA CHEMIOTERAPIA La chemioterapia...

Chirurgia “fertility-sparing” e tumore della cervice: ne parla il Dottor Signorelli

fertility sparing
La fertility-sparing surgery è una tecnica chirurgica volta a preservare la fertilità nelle pazienti con tumori ginecologici. Il trattamento dei tumori ginecologici tradizionale può implicare sterilità permanente. La preoccupazione di non riuscire ad avere figli dopo il trattamento rimane una delle paure primarie nelle donne con diagnosi sotto i 40-45 anni, come dimostrato da un’importante ricerca. IL TUMORE DELLA CERVICE: QUALE...

Yoga durante le terapie: un aiuto per il corpo e per la mente

yoga e cancro
Praticare yoga può avere benefici anche sui malati di cancro. Può contribuire a ridurre alcuni effetti collaterali della malattia o dei trattamenti fra cui fatigue, insonnia e stanchezza. Lo yoga è una antica pratica che combina meditazione, respiro e posture del corpo. Attraverso la pratica di questa antica disciplina si stabilisce una connessione fra la mente, il corpo e lo...

Trattamenti oncologici e alimentazione. Ecco qualche consiglio

alimentazione trattamenti oncologici
Durante i trattamenti oncologici è importante scegliere un'alimentazione adeguata per mantenere l'organismo forte e in grado di superare gli effetti collaterali del trattamento. Questi infatti possono rendere difficile alimentarsi con facilità. GLI EFFETTI COLLATERALI DEI TRATTAMENTI ONCOLOGICI POSSONO CAUSARE PROBLEMI DI ALIMENTAZIONE I trattamenti oncologici sono finalizzati alla distruzione delle cellule cancerose, ma può succedere che danneggino anche le cellule sane....

Chemioterapia nel trattamento dei tumori ovarici: la parola alla Dottoressa Ducceschi

La chemioterapia riveste un ruolo importante nella strategia terapeutica dei tumori ovarici. Questa può avere diverse finalità, che dipendono: dalla diffusione della malattia, cioè se la malattia è localizzata o avanzata; dal particolare momento della storia naturale della patologia stessa, cioè se la malattia è alla prima diagnosi o se siamo in presenza di una recidiva. COSA SI INTENDE CON...

Il linfonodo sentinella nel trattamento del tumore della cervice e dell’endometrio: la parola al Dottor Martinelli

linfonodi sentinella
La tecnica del linfonodo sentinella, nata nell’ambito del trattamento del tumore al seno, aiuta a diagnosticare la presenza di metastasi e a evitare la rimozione completa dei linfonodi anche nelle pazienti con tumore dell’endometrio e della cervice uterina. A parlarne è il dottor Fabio Martinelli, ginecologo oncologo nel reparto di Ginecologia Oncologica dell’Istituto Tumori di Milano. CHE COSA SI INTENDE...

La mindfulness: ritrovare la serenità dopo la diagnosi di tumore

mindfulness e tumore
La mindfulness si è dimostrata uno strumento utile per affrontare lo shock che spesso è associato ad una diagnosi di tumore. Raggiungere uno stato mentale di concentrazione e consapevolezza aiuta infatti a ridurre i livelli di stress, a migliorare la salute fisica e a creare armonia in tutti gli ambiti della vita. MINDFULNESS: COS'È E DA DOVE VIENE La mindfulness è una...

Tumore dell’ovaio e fertilità: il dottor Bogani spiega cos’è la “fertility-sparing surgery”

Il fertility-sparing è un percorso terapeutico finalizzato a preservare la fertilità e la funzione endocrina delle pazienti con tumore dell'ovaio. Quando la diagnosi di tumore ginecologico arriva ad una giovane donna, spesso la sua prima domanda è: "potrò fare un figlio, dopo le terapie?". Infatti, come dimostrato, la preservazione della fertilità rappresenta una delle principali preoccupazioni delle pazienti con...

Il microbiota: alleato della prevenzione e della terapia oncologica

microbiota
Il microbiota intestinale ha un ruolo fondamentale per la salute umana ed è un alleato importante anche nella prevenzione dei tumori e nella cura oncologica. Da qualche anno la ricerca scientifica e medica sta studiando le caratteristiche e le potenzialità insite nelle colonie di mircorganismi presenti nell'uomo. Anche la ricerca oncologica sta investigando i legami che intercorrono fra i microrganismi...

Trattamenti oncologici: gli effetti collaterali più comuni e i loro rimedi

Trattamenti oncologici: gli effetti collaterali più comuni e i loro rimedi
Esistono alcuni semplici rimedi che aiutano ad affrontare al meglio gli effetti collaterali dei trattamenti oncologici. Fra questi i più comuni sono stanchezza, dolore, insonnia, formicolio e intorpedimento degli arti. È difficile generalizzare perché molto dipende dallo specifico trattamento a cui il paziente viene sottoposto e alla reazione di ognuno. Ciascun paziente infatti può manifestare diversamente e con varie...

Obesità e tumori ginecologici: al via lo studio sulla laparoscopia gas-less

Obesità e tumori ginecologici
La chirurgia per via laparoscopica è spesso il principale trattamento in caso di tumori ginecologici, con una sopravvivenza a 5 anni superiore al 70% quando la diagnosi è allo stadio iniziale. In caso di obesità, però, si alza la percentuale di rischio di complicanze a carico dell’apparato respiratorio e di problemi cardiaci durante l’intervento. Con la tecnica gas-less anche le...

La fatigue: le linee guida dell’ESMO

fatigue
Che cos'è la fatigue e come affrontarla nel migliore dei modi? L’European Society of Medical Oncology (ESMO) ha pubblicato delle nuove linee guida sulla fatigue utili per diagnosticarla, riconoscerla e affrontarla al meglio. Lo studio è stato pubblicato dopo aver svolto una accurata revisione delle evidenze scientifiche più importanti sul tema e ha coinvolto un ampio panel di esperti. CHE...

Tumori e attività fisica: una vera terapia

tumori e attività fisica
In oncologia l'attività fisica è ormai considerata una terapia aggiuntiva. Mantenersi fisicamente attivi e svolgere esercizio fisico regolarmente è importante per il benessere, la qualità della vita e la guarigione dei pazienti oncologici. La Clinical Oncology Society Australia (COSA) raccomanda ai pazienti oncologici di svolgere attività fisica, considerata alla stregua di una terapia oncologica da accostare sempre a quella farmacologica. Il...

Coronavirus: vi curiamo, in sicurezza.

coronavirus vi curiamo in sicurezza
Sono stati mesi difficili per tutti: il coronavirus ha messo a dura prova il Sistema Sanitario Nazionale e in molte circostanze le strutture sono state costrette a ridurre i mezzi per garantire ai cittadini le cure e i controlli necessari. All’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano la ricerca non si è mai fermata e non si fermerà. Il nostro Istituto...

Yoga e tumore: un alleato per la cura

Yoga e tumore: un alleato per la cura
Yoga e tumore, un binomio ormai conosciuto nel panorama italiano, ma molto spesso non considerato nei percorsi di cura dei pazienti oncologici. I pazienti si trovano a confrontarsi con un corpo provato dalle terapie e da un corollario di sintomi che spaziano dalla stanchezza, all’insonnia, ai disturbi dell’umore. Ci sono delle discipline che possono aiutare a ritrovare calma e centratura: lo...

Ultime News